PUNTO LETTERARIO

     

IL SUO NOME E' AMORE - di Vincenzo Navarretta
COLAZIONE DA TIFFANY - di Truman Capote
IL PRINCIPE DEI LADRI - di Chuck Hogan
IL CACCIATORE DI AQUILONI - di Hosseini Khaled
DIARIO DI UN KILLER SENTIMENTALE - di Luis Seplveda
IL CODICE DA VINCI - di Dan Brown
IL LADRO DI MERENDINE - di Andrea Camilleri
DIARIO DI UN ALCHIMISTA - di Piero Picca
IL PICCOLO PRINCIPE - di Antoine de Saint-Exupry
'A LIVELLA - di Antonio De Curtis
IL VECCHIO E IL MARE - di Ernest Hemingway
INCHIESTA SU GESU' - di C.Augias e M.Pesce
IL GIOVANE HOLDEN - di Jerome D.Salinger
L'ISOLA DEL TESORO - di Robert Louis Stevenson
IO C'ERO - di Enzo Biagi
L' AMORE AI TEMPI DEL COLERA - di Garca Mrquez Gabriel
LA VAMPA D'AGOSTO - di A.Camilleri
ROMEO & GIULIETTA - di William Shakespeare
IO UCCIDO - di Giorgio Faletti
IL FU MATTIA PASCAL - di Luigi Pirandello
IL LADRO DI BACI E DI ARANCE - di Piero Picca
L'ODORE DEI SOLDI - di E.Veltri e M.Travaglio
CERTI BAMBINI - di Diego De Silva
UOMINI CHE ODIANO LE DONNE - di Stieg Larsson
L'AMORE STREGONE - di Alberto Bevilacqua
VICTOR, VADEMECUM DI UNO SPECIALISTA - di Piero Picca
CELL
- di Stephen King
DOPPIO SOGNO - di Arthur Schnitzler
L'ALCHIMISTA - di Paulo Coelho
INSCIALLAH - di Oriana Fallaci
L'IMPERATORE E LE ORCHIDEE
- di Piero Picca
GRAZIE DEI RICORDI - di Cecilia Ahern
LA CONTESSA DI RICOTTA - di Milena Agus
APPUNTI DI UN VENDITORE DI DONNE - di G.Faletti

 

 

 

A sera, quann'o sole se ne trase e da a cunzegna a luna p' nuttata
le dice dint'a recchia: "io vaco a casa, t'arraccumann' a tutt ' e nnammurate".

(Tot)


Nuda sei blu come la notte a Cuba,
hai rampicanti e stelle nei capelli,
nuda sei enorme e gialla
come l'estate in una chiesa d'oro.

(Pablo Neruda)

PENSIERO PER ME DA I. PARRELLA:
clicca qui e scopri di cosa si tratta

_______________________________________________________________________________________________

 

                              A TRATTI CONFUSO

 

Sono le parole pi semplici
a far diventare immortale un poeta
ed indimenticabile una poesia
e poi il sapere che solo mia
che mi rende sicuro
e pi simile a chi
non stato tradito mai.
Troppe volte insicuro
ma veri lo siamo io e te
a guardare le stelle
tra milioni di gente
e sentirci unici e indifferenti
perfino alla polvere.
Non cambiare che mi spaventa
ma saperti lontana senza ricordi.
Ed ora tra i rami disegno il tuo viso,
a tratti confuso,
ma nella mente, poesie immortali

                                                      P.Picca

 

Blogger: pieropicca   pieropicca
  
01:13, 29 settembre, 2007


 

Notevole lo stile, bello il contenuto ed emozionante la sensazione che si ricava nel leggere questi versi.
:-))
 
Blogger: Diana1   Diana1
  
 

22:43, 28 settembre, 2007


 

Poesie immortali nella mente...
un piacere che non muore mai.
 
Blogger: ILDABELLA   ILDABELLA
  
 

22:15, 28 settembre, 2007


 

un piacere vero tornare a leggerti, bella davvero

 
Blogger: grisby6043   grisby6043
  
 

22:00, 28 settembre, 2007


 

Poesia immortale, l'unica che imprime indelebile le immagine e i ricordi pi intensi e veri....
questa poesia..che lieve sfiora la pelle....
Splendida!
 
Blogger: Duna2000   Duna2000
  
 

20:59, 28 settembre, 2007


 

Davvero un cesello...
Ti dedico una meriatissima lacrima!

 
Blogger: Melarea   Melarea
  
 

19:05, 28 settembre, 2007


 

Poeta,pittore.
Disegni l'anima con parole.
Molto bravo
 
Blogger: romanticaperla   romanticaperla
  
 

18:59, 28 settembre, 2007


 

[bellissima tutta...ma questi versi hanno rapito i miei occhi"non cambiare che mi spaventa/ma saperti lontana senza ricordi"]
 
Blogger: Morfea77   Morfea77

 

 

 

HOME